Assistenza disabili

Servizi a favore di soggetti disabili

Cos’è e cosa offre

Vengono attivati tramite la legge regionale n.18/1996 i seguenti interventi:

  • Servizio di assistenza scolastica a favore di alunni residenti portatori di handicap, frequentanti le scuole materne, elementari e medie di Fermignano. Il servizio è esteso, dietro valutazione individuale, agli alunni svantaggiati che frequentano le scuole superiori.
  • Trasporto disabili: vengono erogati annualmente rimborsi per spese di trasporto e/o accompagnamento presso centri o strutture sanitarie. Le spese non debbono essere rimborsabili dal servizio sanitario nazionale.
  • Servizio di trasporto disabili: gli automezzi attrezzati per trasporto disabili, in dotazione al Centro socio educativo diurno “il posto delle viole”, possono essere utilizzati, negli orari di chiusura del Centro, su richiesta dell’Associazione ANFFAS locale, anche per il trasporto di altre persone svantaggiate.
  • Servizio di assistenza domiciliare: E’ un servizio di assistenza rivolto in specifico modo a persone anziane, ma anche a persone con disabilità con la finalità a garantire la permanenza nel proprio nucleo familiare e nel proprio contesto di vita; la maggiore autonomia e supporto al nucleo familiare in cui vive.
  • Servizio di inserimento lavorativo: tramite tirocini professionali e borse lavoro vengono inseriti soggetti svantaggiati in ambienti lavorativi per migliorare la socializzazione e quale pre-inserimento nel mondo del lavoro.

A chi si rivolge

E’ rivolto ai soggetti in condizione di handicap, così come definiti dall’art.3 della Legge 104/92 e riconosciuti, ai sensi dell’art.4 della medesima legge, dalla competente commissione sanitaria della ASL.

Dove rivolgersi

I servizi vengono gestiti o direttamente dal Comune o mediante convenzione con Cooperativa Sociale.
Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Fermignano – Via Mazzini 3.  Telefono: 0722 332142 int.2
Fax:0722 332336.
E-mail: servizisociali@comune.fermignano.pu.it

Cosa serve

Domanda redatta su apposito modulo disponibile presso L'Ufficio Protocollo /URP o l’Ufficio Servizi Sociali, con allegata documentazione che comprovi le condizioni di handicap e per il rimborso delle spese di trasporto dichiarazione delle spese sostenute.

Gli interventi di assistenza scolastica vengono erogati su richiesta della scuola e della competente UMEE costituita presso l'Area Vasta - ASUR Marche territorialmente competente.

Per gli interventi di inserimento lavorativo: richiesta del soggetto interessato e progetto redatto di concerto tra l’Ente o Ditta che accoglie il disabile assieme al Centro per l’impiego e all’UMEA, ostituita presso l'Area Vasta - ASUR Marche territorialmente competente, o Dipartimento di Salute Mentale.

Responsabili

Responsabile Settore Servizi Sociali: Assistente Sociale Giuliana Bigonzi – Tel.0722/332142 int.2

torna all'inizio del contenuto