Comune di Fermignano
Provincia di Pesaro e Urbino
 
 

Calcolo IMU - anno 2012

In relazione al calcolo dell'Imposta Municipale Unica (I.M.U.) per l'anno 2012, si mette a disposizione degli utenti le norme e il programma per il calcolo ed il pagamento dell'imposta suddetta.

E' possibile accedere al servizio cliccando sul seguente link: http://servizi.egaspari.it/imu/index.aspx?cb=D541

Delibere IMU 2012

[Download] 2012-07-ImuAliquoteDelibera
[Download] 2012-07-ImuRegolamentoDelibera

IMU 2012

AVVISO AGLI UTENTI

In questa momento in cui la normativa IMU è ancora in fase di elaborazione, e visto la crescente
richiesta di informazioni da parte dell’utenza, si comunicano le modalità da seguire per il versamento dell’acconto, precisando che sono quelle ad oggi fissate da norme nazionali.

Il calcolo per avere il valore su cui applicare l’aliquota è il seguente:

Rendita catastale + 5% = rendita catastale rivalutata.
Rendita catastale rivalutata x 160= valore su cui applicare l’aliquota dovuta.
Se si tratta di abitazione principale, si moltiplica il valore suddetto per 4 e si divide per 1000, poi dal risultato si detraggono €.200,00. si detraggono inoltre €.50,00 per ogni figlio convivente di età inferiore a 26 anni.
Negli altri casi, si moltiplica il valore suddetto per 7,6 e si divide per 1000.


Nel calcolare il valore bisogna tenere conto dei moltiplicatori che vanno applicati a seconda della
categoria catastale, come di seguito specificato:

  • categoria A, C/2, C/6, C/7 moltiplicatore 160
  • categoria. B, C/3, C/4, C/5 moltiplicatore 140
  • categoria A/10, D/5 moltiplicatore 80
  • categoria D moltiplicatore 60 (65 dal 1.1.2013)
  • categoria C/1 moltiplicatore 55

Il versamento pari al 50% dell’imposta dovuta, dovrà essere versato entro il 16 giugno 2012
mediante F24 indicando i seguenti codici:


"3912", IMU su abitazione principale e relative pertinenze (Comune);
"3913" IMU su fabbricati rurali ad uso strumentale (Comune);
"3914" IMU su terreni (Comune);
"3915" IMU su terreni (Stato);
"3916" IMU su aree fabbricabili (Comune);
"3917" IMU su aree fabbricabili (Stato);
"3918" IMU su altri fabbricati (Comune);
"3919" IMU su altri fabbricati (Stato);
"3923" IMU - interessi da accertamento (Comune);
"3924" IMU - sanzioni da accertamento (Comune).


Con il nuovo modello di delega «F24», il contribuente dovrà indicare separatamente la quota destinata al Comune e quella destinata allo Stato, con la conseguenza che, già in sede di acconto, per l'abitazione principale e le sue pertinenze il 100% del tributo dovuto dovrà essere versato con il codice «3912», mentre per gli altri fabbricati (seconde case) il tributo dovrà essere versato equamente per il 50% con il codice «3918» (Comune) e per il 50% con il codice «3919» (Stato).


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
(Anna Maria Ferri)

 
© 2005-2018 Comune di Fermignano - Gestito con docweb - [id]